This page is part of © FOTW Flags Of The World website

Catania Province (Sicily, Italy)

Provincia di Catania

Last modified: 2012-12-31 by rob raeside
Keywords: italy | catania | sicily |
Links: FOTW homepage | search | disclaimer and copyright | write us | mirrors




See also:

Municipalities:

  • Aci Bonaccorsi
  • Aci Castello
  • Aci Catena
  • Aci Sant'Antonio
  • Acireale
  • Adrano
  • Belpasso
  • Biancavilla
  • Bronte
  • Calatabiano
  • Caltagirone
  • Camporotondo Etneo
  • Castel di Iudica
  • Castiglione di Sicilia
  • Catania
  • Fiumefreddo di Sicilia
  • Giarre
  • Grammichele
  • Gravina di Catania
  • Licodia Eubea
  • Linguaglossa
  • Maletto
  • Maniace
  • Mascali
  • Mascalucia
  • Mazzarrone
  • Militello in Val di Catania
  • Milo
  • Mineo
  • Mirabella Imbaccari
  • Misterbianco
  • Motta Sant'Anastasia
  • Nicolosi
  • Palagonia
  • Paterno
  • Pedara
  • Piedimonte Etneo
  • Raddusa
  • Ragalna
  • Ramacca
  • Randazzo
  • Riposto
  • San Cono
  • San Giovanni la Punta
  • San Gregorio di Catania
  • San Michele di Ganzaria
  • San Pietro Clarenza
  • Santa Maria di Licodia
  • Santa Venerina
  • Sant'Agata Li Battiati
  • Sant'Alfio
  • Scordia
  • Trecastagni
  • Tremestieri Etneo
  • Valverde
  • Viagrande
  • Vizzini
  • Zafferana Etnea

Overview

From <www.provincia.catania.it>:
"Il gonfalone, che misura m. 1.10 per 1.80, tessuto in pura seta di colore avorio con retro in seta azzurra;
ornato a giro con ricami a mano a rilievo in filamento di orofino; la frangia smerlata, i cordoni e i fiocchi sono in filato, sempre di orofino; in alto un nastro tricolore in seta con nappa e frangia d'oro; l'asta foderata di velluto azzurro ed sovrastata dalla lancia in ottone con lo stemma della Provincia.
La fascia superiore del gonfalone di seta azzurra con cinque ricami distanziati che raffigurano la Trinacria.
Al centro lo stemma della Provincia, ricamato nei modi e nei colori descritti dal decreto reale.
I colori sono: l'azzurro, l'argento e il rosso."
Dov Gutterman, 7 December 2004


Coat of Arms


image from <www.turismonelweb.it>